MAE – Il Suono delle Ere

MAE  – Multi Sensory Art Experience


Un nuovo modo di fruire l’arte.

ARTEMATIKO e il dj AKEL in collaborazione con TOGETHER e HOSSH Records, presentano un viaggio artistico ed emozionale lungo più di tredici milioni di anni.

Un’esperienza immersiva multi sensoriale, un viaggio estetico in cui arte e musica ti condurranno dal Big Bang fino all’epoca contemporanea.

Video by Ernesto Cinquenove

L’installazione

State per fare un viaggio lungo circa tredici miliardi di anni, dal Big Bang, passando dal medioevo, al rinascimento fino ad arrivare all’era contemporanea

Questi sono disegni, incisioni su diapositive realizzate con una lente d’ingrandimento e un ago molto sottile.

L’installazione, realizzata da ARTEMATIKO, si compone di sei moduli luminosi appesi alle pareti. Ognuno di questi contiene nove opere retroilluminate, raccolte simbolicamente a comporre un’era.

Le opere sono realizzate a mano. Sono disegni ottenuti incidendo le diapositive e fruibili grazie a una apposita lente d’ingrandimento che offre allo spettatore una particolare visione tridimensionale del soggetto.

Scopri come si è evoluto questo progetto: Disegnare con la luce – L’installazione

albero
ALBERO

ANKEL ha composto le musiche che lo spettatore fruisce durante la sua permanenza nell’installazione. Le musiche verranno suonate sia in differita che live dal Dj che si posiziona al centro della stanza.

Gli spettatori circoleranno intorno alla consolle iniziando la visione delle opere e immersi completamente nella sua musica e nei colori brillanti.

MAE-Bright-Festival-Florence-37
Ankel al centro del MAE durante il Bright Festival – Firenze.   Photo courtesy of Ernesto Cinquenove

 

I Moduli

I moduli sono costruiti in MDF, colore nero, uno scatolato a sezione quadrata in cui è inserita una lampada led da 6500 kelvin. Questa emana una luce bianchissima e fredda che permette una visione più pura dei colori delle diapositive.

Ogni diapositiva è incorniciata.

Moduli esposti al MACRO di Roma

Sotto lo scatolato sono state praticate delle feritoie per creare delle lame di luce sulla parete.

Le misure dello scatolato sono 130 cm x 10 cm x 10 cm a cui va aggiunto l’ingombro di 19 cm dei bracci che sostengono le lenti posizionate difronte le diapositive.

I moduli necessitano di alimentazione elettrica a 220v e possono essere alimentati singolarmente o collegati in serie come nella foto seguente

Moduli Esposti al MACRO di Roma

 

Le Diapositive

L’artista ha usato un ago, limato sottilmente, con cui ha inciso le diapositive sviluppate, ma non impressionate dalla luce, quindi nere.

Il blu intenso che vedi, è uno dei sottili strati intermedi che ricoprono la pellicola.

Gli altri colori, come il rosa o verde, li ha ottenuti esponendo le pellicole a una soluzione acida, cronometrando i tempi a seconda del colore scelto.

Realizzati tra il 1995 e il 2000. Le opere sono esposte in pubblico solo dallo scorso Ottobre 2018. L’artista ha aspettato circa diciotto anni prima di essere sicuro di esporle.

20190130_091917135_iOS.jpg

Note tecniche

Quanto segue è il set up ideale, che può essere adeguato a vari ambienti previo accordi stabiliti con l’organizzazione. È bene comunicare quanto prima se c’è la disponibilità a fornire l’attrezzatura o parte di essa per agevolare il trasporto e l’installazione nel sito designato.

La Stanza dovrebbe risultare buia, le uniche fonti di luce saranno le luci blu indicate di seguito. Nella Pianta sono indicate le posizione dei vari elementi che compongono la scena:

  • Un piano consolle al centro della stanza
  • Casse audio nei 4 angoli della stanza (o cuffie per silent party)
  • 6 Punti di luce verticali per creare sottili fasci negli angoli indicati sulla pianta
  • 6 moduli artistici appesi disposti come sulle pareti come in pianta.
    Questi contengono lampade led che necessitano di essere alimentate da corrente a 220v
  • 6 QR Codes da apporre nei pressi di ogni modulo

Set up ideale per luci e sound

  • N. 6 faretti blu da mettere su angoli stanza (vedi pianta)
  • x4 speakers 300 Watt rms + 4 subwoofer 300 Watt rms (o cuffie per silent party)
  • X1 Mixer Allen & heat xone 92
    x2 Cdj Pioneer Nexus 2000 con cavo per Link
  • Cavi e corrente per poter arrivare dal centro della stanza ai 4 angoli, possibilmente un solo passacavi posto al fianco del piano consolle (Vedi Pianta)

Esempio di set up in piantaPIANTA-5X5

Sostieni il mio lavoro, diventa il mio Mecenate, clicca sull’Immagine qui sotto e scegli la tua ricompensa.

Gli Autori

Ritrarro-Mae
Photo courtesy of Ernesto Cinquenove

ARTEMATIKO l’artigiano dello spettacolo, lavora con le immagini, il disegno, la pittura tradizionale e digitale le illustrazioni e il restauro.

Costruisce manufatti artistici vari materiali, tipo legno, ferro, plastica vetro, ceramica ed è un videomaker per il web.

Ha decisamente una personalità poliedrica. Ha lavorato a Cinecittà come assistente scenografo, ma ama il teatro, l’odore del palco, la carpenteria e i laboratori di costruzione.

Grazie alla sua esperienza nel web, collabora con organizzazioni culturali e caffè letterari come content creator, social media manager e altre cose noiose con nomi difficili che però rendono semplice e attraente l’approccio con il brand.

INSTAGRAM
FB
Ankel-Mae2
Photo courtesy of Ernesto Cinquenove

In bilico tra la patria Italia e la musa ispiratrice d’oltre manica, ANKEL, patron di casa Hossh Records vive tra Roma e Londra diffondendo le sue sonorità minimal. Il suo sound è unico e distintivo, caratterizzato da influenze groovy e tech house maturate negli ultimi 20 anni di produzioni e collaborazioni dove lo hanno visto girare il mondo e rappresentare la sua cultura in ogni dove. Prende ispirazione dalla sempre più fiorente scena Underground Europea ed è sempre alla ricerca spietata di nuovi suoni, culture e influenze per sfamare i palati più curati e fini del suono deep e minimal

INSTAGRAM  FB   soundcloud_icon-icons.com_65546

Contatti

 
Visual Artist: ARTEMATIKOemail_socialnetwork_20049
Composer/ Dj: ANKELemail_socialnetwork_20049

 

Look at some of my Projects

projects
Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...